Sei un Marketing Manager operativo?

Seth Godin dice “il marketing è l’atto generoso di aiutare gli altri a diventare chi cercano di diventare. I Marketer offrono agli esseri umani soluzioni e opportunità per risolvere i propri problemi e progredire.”

Se tu cresci, l’azienda cresce perchè può godere di un professionista migliore

Ma per crescere il Marketing Manager ha bisogno di tempo da ritagliarsi in mezzo alle molteplici attività che deve affrontare quotidianamente.

Perchè al Marketer Manager è chiesta la strategia, il posizionamento, di penetrare una nuova nicchia di mercato con il nuova prodotto X che da domani copre le esigenze anche di quella nicchia di mercato, dobbiamo dirlo, comunicarlo, sviluppare materiale. E poi c’è il mondo fuori che va avanti, dovresti essere a quel Corso digital che non puoi assolutamente lasciarti sfuggire e ti permetterebbe di approfondire di più le sfumate differenze tra un canale social e l’altro e quando usare uno e l’altro.

Oppure ti perdi il Forum del Marketing dove speaker di livello internazionale che muovono migliaia di Audience ti avrebbero elettrizzato con i loro racconti visionari e ispirazionali. Ma tu dovrai saltare anche quello, il lavoro in ufficio deve andare avanti le deadline vanno rispettate.

E i brief. Ore e ore di brief a trasferire messaggi, concetti, idee velate, suggestioni e il fornitore con cui stai dialogando per sviluppare una grafica, una campagna, vorresti proprio che ti stupisse, non per proporti cose fuori dal mondo, ma per aver rispettato in qualche modo il famoso Less is more, per aver compreso la tua essenza aziendale – che gli hai raccontato per 50 minuti – e come fa un Chef ti aspetti che non ti arrivi il “mappazzone” nel piatto di Barbieri, ma un disegno, perfetto semplice pulito immediato che ti arriva subito!

E questo proposta grafica tarda sempre ad arrivare. Si avvicendano versioni su versioni fino a quando cedi e ti fai mandare il file aperto e sblocchi il livello di Modifica di Acrobat, e abbozzi la tua idea.

Ecco il Marketing Manager Operativo ha anche dimestichezza con i tool grafici 😉
Sai che stai facendo il più grande errore perché da quel momento, dall’altra parte quel qualcuno alzerà le mani, smetterà di pensare perché tu hai preso in mano il timone e sei fregat*.

Zero idee, zero suggerimenti, zero stupore. Solo noia. E ti chiedi se nel mondo dei milioni di fornitori che affollano questo mercato, ci sarà qualcuno che fa quello che dice e dice quello che fa!

Ecco questa ricerca che dovresti fare si chiama Scouting e quell’attività di selezionare, scegliere, incontrare, è un’altra parte importante del tuo lavoro perchè come sai i partner di cui ti avvali faranno una enorme differenza nel tuo lavoro.
Infatti sarà determinante saper scegliere tra fornitore e partner e te lo racconto qui nel mio articolo Come scegliere tra fornitore e partner.

La vita da Marketer in sostanza è anche questa. E con questa consapevolezza ho scelto di affiancare questi Marketing Manager che devono crescere e liberarsi da pesanti zavorre che lo tengono saldato a terra: la routine, le attività operative che soffocano la creatività e rubano tempo.

Se desideri avere la risorsa al tuo fianco che non vogliono approvarti, se pensi che ci sono diverse cose che potresti tranquillamente delegare, se pensi che un Consulente di Marketing Operativo da attivare all’occorrenza a cui assegnare un progetto o una serie possa essere una soluzione ottimale, ti basta compilare il form sottostante!

Leggi anche Consulente marketing operativo: chi è e cosa fa