Illumina la rotta e mettiamoci all’opera

Qualsiasi azienda compie ogni giorno una scelta: quello che sarà il suo domani. 

Così come noi marketer siamo chiamati ogni giorno a svolgere un ruolo di valore, che consegni all’azienda strumenti fatti di piani strategici e d’azione, mappe chiare che diano evidenza dei confini del mercato, delle minacce e delle opportunità. 

Quest’attività, per quanto cristallina agli addetti ai lavori interni, si contamina di quotidianità e routine impendendo di alzare lo sguardo e ottenere una visione più alta e di insieme, ad ampio respiro. 

Attraverso il marketing assessment offriamo all’azienda una nuova giovinezza, una freschezza di pensiero e contenuti raccolti con un’analisi finalizzata ad approfondire ed offrire una “big picture” che vi (ri)collochi nella mappa generale offrendovi una visione nitida di dove siete e di dove occorre andare.

Come si sviluppa il Marketing Assessment?

Questa è un’indagine qualitativa desk strutturata in tre importanti fasi di analisi, ovvero:

  • Una fase di verifica esterna durante la quale si valuta il posizionamento del brand all’interno del proprio mercato di riferimento per comprenderne la natura, la coerenza, la forza e la credibilità
  • Una fase di audit interno, utile a raccogliere i percepiti, i punti di forza e di miglioramento
  • Una fase riepilogativa di unione dei dati ed elaborazione di un documento che offra tutti gli insight emersi utili ad approntare la nuova strategia e il relativo Piano di Marketing

L’attività di Marketing Assessment indaga le seguenti aree:

SALES: mercato, trend, competitor, canali, processi, prodotti/servizi

MARKETING: strategia, value proposition, forza vendita, promozione

BRAND: forza, coerenza, presenza e reputazione

COMUNICAZIONE: copertura, canali, messaggi, qualità

PUBBLICHE RELAZIONI: presenza, rapporti, sinergie

Quanto tempo occorre per metterla in pista?

Il nostro approccio pragmatico/pro-attivo ci vieta di sforare le 2/3 settimane a progetto. Ci riserviamo di darne conferma una volta conosciuta l’entità aziendale, la tipologia di business ed il mercato di riferimento.

Per quali aziende è consigliato?

  • È uno strumento di forte impatto per le aziende che riconoscono la necessità di rifocalizzare l’attenzione sul “chi sono-dove vado”.
  • Per le aziende che attraversano una situazione divergente tra top management e middle management.
  • Per le aziende che vogliono fare un salto in avanti e vogliono una “nuova” rotta da seguire.
  • Per le aziende neo-costituite che non hanno ancora improntato una strategia.
  • Per le aziende avviate da molti anni e necessitano di un refresh.
TESTIMONIANZE:

“Fiorenza ci ha affiancato per un anno in un momento in cui l’azienda necessitava di fare un salto in avanti. Grazie al suo contributo e a questa attività di assessment abbiamo messo a fuoco una mappa chiara che ci guida tutt’oggi a cui è seguito un piano operativo di attività. Tutto questo ci ha consentito di crescere e di proporci con un’offerta moto più a fuoco.”

Jacopo Merli – AD JMC Group

FDF Conventional è il marketing manager on demand che ti affianca ogni giorno per alleggerire il tuo tempo. Raccontaci il tuo progetto.

Parliamo?

Richiedi una consulenza gratuita e parlaci del tuo progetto.

marketing assessment ottieni il tuo nuovo piano strategico e operativo